Giochi che stimolano la mente

Sfidare in maniera regolare il proprio cervello, metterlo alla prova con attività e giochi di vario genere, è una cosa che tutti dovrebbero fare, in maniera particolare mano a mano che si va avanti con l’età.

Gli adulti che spesso si impegnano in attività mentalmente stimolanti hanno il 63% in meno di probabilità di sviluppare una forma di demenza rispetto a quelli che raramente fanno tali attività. Inoltre, l’Università del Michigan ha scoperto che gli adulti che fanno un gioco mentalmente impegnativo ogni giorno per diverse settimane possono migliorare notevolmente la loro memoria.

Ecco alcuni dei giochi più impegnativi per il tuo cervello, in grado di stimolare la memoria, la reattività e, in generale, di tenerlo allenato a svolgere anche le attività più “particolari”, come ad esempio il pensiero laterale.

Dai un nome ai colori. Immagina di avere davanti un foglio con scritto il nome di un colore, ad esempio nero, ma in cui ogni parola è colorata di un diverso colore: color rosso per la scritta “nero”, color blu per la scritta “giallo” e così via. La sfida sta nel dire ad alta voce il nome del colore, non la parola che viene scritta.

In solo 7 parole. Metti alla prova la tua creatività con una sfida verbale che ti porta a scrivere un racconto utilizzando solo sette parole.

Usa la mano che di solito non utilizzi, per tutto il giorno. Così facendo permetterai al tuo cervello di costruire nuove connessioni tra le cellule cerebrali. Se sei destrorso, usa la mano sinistra per eseguire tutte le attività quotidiane come lavarsi i denti, pettinarsi e mangiare. Se sei mancino, puoi provare con la destra. Se ti interessa, perché non provare a diventare ambidestro?

Guarda un immagine in maniera fissa per 1 minuto, poi coprila e cerca di scrivere tutte le cose che, pensi, hai visto nella foto. Questo migliora la tua capacità di concentrazione e di attenzione.

Prendi l’abitudine di buttare giù degli appunti ogni volta che ricevi informazioni critiche, ad esempio da parte di un medico o di un avvocato, o in qualsiasi circostanza in cui lo stress e l’ansia possono offuscare la tua memoria. Prendere appunti è sempre una buona idea anche sul posto di lavoro. Potrai rileggerli con calma più tardi, quando sei più riposato e tranquillo.

Conta a ritroso. E’ un gioco semplice in cui devi partire da un numero e arrivare ad un altro più basso. Ad esempio, puoi partire da 200 e contare all’indietro sottraendo 5 ogni volta, oppure cominciare da 100 e togliere 3 ogni volta.

Leave a Reply