Gli 8 migliori giochi di calcio per PC e console

I giochi di calcio sono tra i titoli più venduti in assoluto in Italia e questo vale da sempre. Oggi il binomio che viene subito in mente quando si parla di un videogame che vuole permettere di replicare le gesta dei vari Baggio, Buffon e Maradona è quello di PES e FIFA. Sono loro che, a colpi di pallonetto, emozioni ed effetti speciali, dominano il mercato. Ma questo non vuole dire che ci sono solo loro, anzi. Ecco una lista dei migliori giochi di calcio in assoluto (PES e FIFA a parte).

LMA Manager. Si tratta di uno dei primi giochi manageriali di calcio, l’edizione per PS2 è stata caratterizzata da un motore di gioco 3D e dal genere di analisi post-partita ironica in stile Alan Hansen, a cui aggiungere anche la possibilità di dare ordini ai calciatori dalla fascia.

FIFA Street. A lungo criticato come superficiale, l’arrivo di questo gioco in versione PS3 gli ha finalmente dato l’intensità di cui aveva bisogno.

Super Soccer. Un gioco per Super Nintendo che permetteva di giocare con una prospettiva verticale del campo, davvero particolare.

World Championship Soccer 2. Poco conosciuto ai tempi (metà anni ’90), è oggi uno dei titoli più ricercati di sempre, dopo che è emerso che Jon ‘Sensible Soccer’ Hare ha dato una mano nello sviluppo dello stesso. Nessuna sorpresa, quindi, che per una copia del gioco bisogna sborsare anche oltre 800 euro.

Actua Soccer, un gioco che ai tempi della PS1 era spesso messo di fianco a mostri sacri come PES e FIFA, poi si è un po’ perso per strada.

Kick Off 2. Il punto più alto dei giochi di calcio fine anni ’80 – inizio ’90, con una prospettiva dall’alto e la decisione, ingegnosa, di considerare giustamente la palla e il giocatore come delle entità separate.

Football Manager 2016. Il gioco manageriale per eccellenza, ha un’interfaccia utente complessa che può confondere all’inizio, ma quello che c’è sotto il cofano è una incredibilmente dettagliata ed estremamente autentica gestione della squadra.

Sensible World Of Soccer. Un gioco che sin dal momento del lancio ha attirato players, grazie anche al fatto che si potevano scegliere tra 24.000 giocatori e 1.500 squadre, ancora oggi c’è una comunità di sviluppatori dedicata a tenerlo sempre aggiornato.

Leave a Reply